Hotel Kleopatra Logo

booking-com

Thesprotia

La Prefettura di Thesprotia, all’estremità Nord Ovest della Grecia, è una zona prevalentemente montuosa che è formata dalle catene montuose occidentali di Pindos, che degradano ad ovest verso il mare.

In mezzo a queste catene montuose si aprono piccole valli strette e lunghe, che sono attraversate dai fiumi Kalama ed Acheronte, i quali, dopo aver ricevuto le acque di molti affluenti minori e di torrenti, sfociano nel Mar Ionio.

Le poche spiagge scoscese si alternano a numerose piccole e grandi baie e danno a questa zona montuosa della Grecia la denominazione di "Thesprotia dai bei porti" come ha tramandato l’antica tradizione scritta.

Il suo nome, Thesprotia, lo ha acquisito dall’antico capo Pelagio Thesproto, il quale ha costruito la prima città della Thesprotia, Kichyro, che è stata in seguito denominata Efira.

Acheron

Acheron Acheron Acheron Acheron Acheron Acheron Acheron Acheron Acheron

Acheronte è un simbolo mondiale del mito e della storia. Ermes portava le anime e Caronte aveva il compito di traghettare le anime dei morti nell’ade, dopo che avevano pagato un-obolo.

Nekromantion

Nekromanteia Nekromanteia Nekromanteia Nekromanteia Nekromanteia Nekromanteia

L’Oracolo più noto dell’antichità, dove i Greci sirecavano per comunicare con le anime dei morti.

Nicopolis

Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis Nicopolis

Vienne fondata nel 31 a.C. da Ottaviano Augusto, dopo la vittoria contro Antonio e Cleopatra ad Aktio.

Souli, Zalongo

Dance of Zalango Souli 1 Souli 2 Souli 3 Souli 4 Souli 5 Souli 1 drakos

Nel 1803, quando Souli dopo lunghe lotte ha ceduto contro Ali Pascia 63 donne di Souli con i loro bambini in braccia, cantando e ballando, si sono gettate dalle rocce, preferendo di morire libere piuttosto che cedere all’Ottomano conquistatore. Simbolo e memoria del sacrificio delle donne di Souli, è l’impressionante monumento di Zalongos.





Dodoni

Dodoni
Enlarge

Il teatro di Dodoni è il più grande del paese. L’oracolo greco è considerato il più antico, il luogo dove è situato è considerato da Aristotele la culla della civiltà greca.